Modello Isee

COSTO


Modello Isee:
Gratuito

Modello Red:
Gratuito

TERMINI E SCADENZE


Modello Isee:
può essere richiesto in qualsiasi momento ed ha validità fino al 15 Gennaio dell'anno successivo

Modello Red:
deve essere inviato entro il 28 Febbraio di ogni anno

Modello Isee



ISEE

L’Isee (acronimo di Indicatore della Situazione Economica Equivalente) è l'indicatore utilizzato per valutare la situazione economica delle famiglie e costituisce il principale strumento per accedere alle prestazioni sociali agevolate riconosciute dal proprio Comune di residenza (ad esempio bonus libri scolasticimense scolastiche, bonus energia e gas) o da altri Enti (assegno maternitàbonus bebè, servizi socio sanitari assistenziali, agevolazioni tasse universitarie ed altre ancora).

Inoltre, anche per poter richiedere il Rei (Reddito di Inclusione - il nuovo contributo economico contro la povertà stabilito dalla legge di Stabilità) è necessario presentare il modello Isee.

L'Isee, rilasciato direttamente dall'Inps, è calcolato rapportando la somma dei redditi da lavoro e del 20% del patrimonio mobiliare(conti correnti, libretti di deposito e di risparmio, obbligazioni) ed immobiliare (terreni e fabbricati) ad un coefficiente di calcolo (stabilito dalla legge) che dipende dal numero dei componenti il nucleo familiare.

Per poter richiedere l'Isee è necessario compilare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU), contenente tutte le informazioni autodichiarate dal nucleo familiare relative al patrimonio mobiliare e immobiliare.


RED

Il Modello Red è la dichiarazione dei redditi che tutti i pensionati che usufruiscono di prestazioni agevolate (assegno sociale, assegno di invalidità, pensione ai superstiti, integrazione al trattamento pensionistico minimo) devono presentare annualmente all'Ente di previdenza Inps entro il 28 febbraio dell'anno successivo per vedersi confermate o in caso di cambiamento della situazione reddituale del pensionato rideterminate le somme delle prestazioni agevolate.

L'obbligo della presentazione del modello scatta nel momento in cui il pensionato percepisce redditi che non vengono dichiarati in sede di dichiarazione dei redditi (pensioni estere assoggettate alla fonte, rendite estere, gettoni presenze, collaborazioni occasionali, rendite Inail, redditi soggetti a ritenuta alla fonte come i dividendi e gli utili da società di capitali) che non incidono dal punto di vista fiscale, ma che influenzano invece l'erogazione delle prestazioni agevolate.

In caso di mancata presentazione del modello Red entro i termini stabiliti dalla legge il pensionato potrebbe vedersi sospese le prestazioni agevolate.

A partire dal 2015, l'Inps non invia più la comunicazione della presentazione del modello Red al pensionato, sarà quindi cura dello stesso provvedere all'invio del modello.


Il Cliente si registra e seleziona il servizio prescelto.

Il Cliente riceve via mail la delega ed il mandato di assistenza da sottoscrivere per la compilazione del modello prescelto-

Il Cliente invia i documenti necessari che ha preventivamente scansionato o anche fotografato con il proprio smartphone che può anche allegare nella propria area riservata, nella stessa area il cliente troverà l'elenco della documentazione necessaria per la predisposizione del modello prescelto.

Entro 10 giorni il cliente riceverà via email copia del modello inviato.

Richiedi "Modello Isee"
Compila questi campi per richiedere il servizio

Dati
Documenti e allegati
Dettagli

* campo obbligatorio

COSTO


Modello Isee:
Gratuito

Modello Red:
Gratuito

TERMINI E SCADENZE


Modello Isee:
può essere richiesto in qualsiasi momento ed ha validità fino al 15 Gennaio dell'anno successivo

Modello Red:
deve essere inviato entro il 28 Febbraio di ogni anno